Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie

di

Nel Paese delle Meraviglie non valgono le leggi della fisica: si cade per chilometri (forse, ma non si è sicuri) senza farsi niente. Non valgono le leggi del buon senso e dell'educazione: una fanciulla britannica di buona famiglia può permettersi di bere intrugli quantomeno sospetti, o di sbocconcellare funghi magici seguendo i consigli di un bruco drogato. Può infrangere tutte le noiose poesie edificanti propinatele da pseudopoeti bacchettoni, stravolgendole in strofe di una crudeltà e di un'anarchia inaudite. Nel Paese delle Meraviglie non ci sono regole predefinite: è una bambina disambientata a creare il mondo e le entità che lo popolano. Alice non va dove la porta il cuore: va dove la porta il caos.

Audiolibro

Acquista dal sito: Acquista online l'audiolibro, letto da Stefania Pimazzoni.

Scarica dal sito: Scarica e ascolta l'audiolibro, letto da Silvia Cecchini.

Scarica tutto l'audiolibro. Leggi la breve guida sui podcast.

Scarica dal sito: Scarica e ascolta l'audiolibro, letto da Aldo Busi.

Scarica tutto l'audiolibro. Leggi la breve guida sui podcast.

Altre opere consigliate: